/

DESCRIZIONE

L’ Ecomuseo è un percorso ambientale che dalle cave della pietra di alabastro nella zona di Castellina Marittima e Santa Luce conduce fino a Volterra, centro della sua produzione e commercializzazione.

Il punto espositivo, allestito nella medievale casa-torre Minucci all’interno della Pinacoteca, è un originale “Museo di Archeologia Commerciale” che dagli Etruschi ai giorni nostri mostra tutta la storia: dal reperimento alla qualità della pietra, dagli stili ai modelli impiegati dagli scultori, i mercanti che nell’Ottocento diffusero la conoscenza dell’alabastro nel mondo, producendo una ricaduta positiva sulla città e nel territorio.

Il punto espositivo rappresenta inoltre un importante tassello di un percorso integrato che coinvolge altre importanti realtà volterrane legate al tema dell’alabastro, come il Museo Etrusco Guarnacci, miniera inesauribile di conoscenza per la produzione del periodo etrusco e il Palazzo Viti, dimora storica del mercante Giuseppe Viti che offre uno straordinario spaccato di una delle più importanti e ricche famiglie di Volterra.

Info su orario apertura, visite guidate e biglietti 2020
20-21 giugno ore 9.00 – 19.00
dal 27 giugno aperto tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 19.00″

Biglietti  8,00 € intero 6,00 € ridotto e Gruppi (min 15 pax)

Tariffe Volterra Card (valida 72 ore):
Museo Etrusco Guarnacci, Pinacoteca, Ecomuseo Alabastro, Palazzo dei Priori, Acropoli e Teatro Romano
€ 16,00 intero,  € 24,00 Famiglia (2 adulti con bambini), € 13,00 ridotto e gruppi di adulti o studenti min 6 pax

Info: 0588 86347
Pinacoteca