/

25/09/2022 - 11/12/2022
ore: 16:30 - 19:30

-

Scuola Superiore Sant’Anna
Piazza Martiri della Libertà
Pisa


La rassegna “Pur bella la vita. Musiche nei luoghi storici di Pisa” richiama la citazione “Pur bella la vita, merita di rischiare: bisogna rischiarla ogni tanto per sentir quanto vale” dipinta nel Chiostro di San Girolamo e che da oltre trent’anni accompagna la vita accademica della Scuola Superiore “Sant’Anna” invitando gli allievi a cogliere il gusto di nuove sfide.

Dodici appuntamenti a ingresso gratuito, da aprile a dicembre 2022, da quest’anno ospitati anche al di fuori della sede della Scuola in Piazza Martiri della Libertà, come il Museo Nazionale di Palazzo Reale, la Domus Mazziniana, l’Accademia musicale “Stefano Strata”, le Chiese di San Sisto, Santa Maria del Carmine, S. Michele degli Scalzi

Dopo la pausa estiva si riprende il 25 settembre, ore 17.00 presso la Chiesa di San Sisto, piazza Buonamici 1, con l’ensemble polistrumentale Terra Mater con “Il mare che canta” un racconto, intessuto dalle labbra esperte della musica, sul fascino e la suggestione delle tradizioni musicali della regione mediterranea.

Il 9 Ottobre, nell’Aula Magna della Scuola Sant’Anna, ore 17.00 la conferenza “Suggestioni sonore del mondo del mare. Paesaggi sonori marini di Sicilia” alla presenza di Salvatore Spataro, ultimo Rais della tonnara di Bonagia (Trapani), che illustrerà il funzionamento dell’impianto di pesca della tonnara e dei suoni e canti che accompagnano il lavoro dei pescatori.

Il 23 Ottobre, Aula Magna della Scuola Sant’Anna, ore 17.00 la presentazione del libro “La regina della notte” scritto dal Direttore d’orchestra pisano Francesco Pasqualetti.

Domenica 6 novembre ore 17,00 presso la chiesa di San Michele degli Scalzi (via San Michele degli Scalzi 167) un evento molto particolare “Musica e inclusività” che vede protagonista l’ ORIT- ORCHESTRA REGIONALE INCLUSIVA DELLA TOSCANA, formata secondo i principi del metodo Abreu con la partecipazione di giovani soggetti con disabilità.

Il 20 Novembre, ore 17.00 si torna nell’Aula Magna del Sant’Anna per un concerto del grande fisarmonicista Ivano Battiston il quale, insieme con il soprano Liana Maeran, eseguirà un repertorio tradizionale e contemporaneo dedicato a questo duo.

Il 4 Dicembre, ore 18.30, presso la chiesa di Santa Maria del Carmine (Corso Italia 85), l’organista pisano Daniele Boccaccio celebrerà la riapertura della chiesa dopo il restauro con un repertorio di trascrizioni bachiane.

La rassegna termina l’11 dicembre ore 17.00 presso la chiesa di San Michele degli Scalzi con un evento dedicato ai bambini dal Coro di Voci Bianche di Santa Caterina; i Canti Natalizi e una breve improvvisazione ritmica augureranno Buone Feste a tutti i cittadini.