/

27 Settembre 2019 - 28 Settembre 2019

-

Centro storico Pisa
centro, piazze e luoghi limitrofi
56100 Pisa

Nelle “Terre di Pisa” la Notte dei Ricercatori si svolge a Calci, Cascina (Virgo, European Gravitational Observatory), Pontedera (Istituro Biorobotica) e Pisa, dove il programma prevede una mappa di eventi divisi per aree tematiche che collegano università e istituti di ricerca: Università di Pisa , Scuola Normale Superiore , Scuola Superiore Sant’Anna , CNR , INGV e INFN .

Le attività sono organizzate in 6 aree tematiche: What a Wonderful World/ Health4All/New Technology, Make it Real!/ European Year of Cultural Heritage/ Food Sustainability and the Climate Change/ European Paths. Le aree interessano le vie del centro fino all’Area San Cataldo (CNR – Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale), passando per i musei dell’Ateneo fino al Museo di Storia Naturale di Calci.

Tra le iniziative anche “La Sapienza Night Experience“, un viaggio nel tempo e nella storia del Palazzo e dell’Università di Pisa raccontato attraverso un video mapping del regista Lorenzo Garzella. La facciata del cortile si trasforma facendo rivivere la Sapienza dalle origini alla recente ristrutturazione, con documenti e immagini storiche, riprese inedite, ricostruzioni in 3D.  L’iniziativa sarà un’occasione unica  per riscoprire il Palazzo, simbolo dell’Ateneo e della città di Pisa. Inizio ore 19.30. Info: comunicazione@unipi.it

Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito

Programma completo 2019
www.bright-toscana.it/bright/

Leggi di più…

 

Bright – La Notte Europea dei Ricercatori in Toscana

La Notte Europea dei Ricercatori e delle Ricercatrici in Toscana è un’iniziativa promossa nel 2005 dalla Commissione Europea che coinvolge migliaia di ricercatori e istituzioni di ricerca. L’obiettivo è quello di creare occasioni di incontro tra ricercatori e cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto informale e stimolante. 

Gli eventi comprendono esperimenti e dimostrazioni scientifiche dal vivo, mostre e visite guidate, conferenze e seminari divulgativi, spettacoli e concerti. L’acronimo BRIGHT significa “Brilliant Researchers Impact on Growth Health and Trust in research” (I ricercatori di talento hanno un impatto sulla crescita, la salute e la fiducia nella ricerca).