/

DESCRIZIONE

Giardino all’Italiana del ‘900 è proprietà della famiglia Venerosi Pesciolini, ex antico “Pomaio”alla fine dell’ 800. Dopo la prima “trasformazione” dello scorso secolo ne avviene una seconda nel 2016 e diventa il giardino sonoro di Ghizzano attraverso ” Le Metamorfosi di Ovidio”.

La visita del giardino offre incantevoli geometrie e perfetta  simmetria degli spazi, racchiude tutti i canoni di bellezza dello stile di ispirazione classico tardo-rinascimentale. Qui si trovano le tre piante sacre della tradizione ebrea, cristiana e musulmana: Seth, terzo figlio di Adamo dopo Caino e Abele, mise tre semi nella bocca del padre morto. Dai semi nacquero tre piante sacre: il cipresso, l’ulivo e il cedro del Libano.

Nel giardino sono realizzati due percorsi espositivi: l’itinerario scultoreo “Verde Armonico – Garden” e “Verde Armonico – Room” che vede nella Limonia la location ideale per ospitare, soprattutto in estate, le opere pittoriche degli artisti ospiti.