/

01/06/2022 - 31/08/2022
ore: 15:30 - 17:30

-

Collezioni Egittologiche
Via San Frediano, 12
Pisa


La mostra è stata realizzata in collaborazione con l’Opera della Primaziale Pisana che ha prestato all’Università tre dei preziosi reperti della sua raccolta di antichità egizie, raccolta donata nel 1830 da Gaetano Rosellini, al ritorno della “Spedizione Franco-Toscana in Egitto e in Nubia” (1828-1829), guidata dal nipote Ippolito e da J.F. Champollion. Inedito l’accostamento tra questi reperti e quelli della Collezione Picozzi, donazione fatta all’Università di Pisa nel 1962 proprio dagli eredi di Gaetano Rosellini, ed esposta permanentemente alle Collezioni Egittologiche, insieme alle altre raccolte, come la Collezione Schiff Giorgini, e la raccolta degli Ostraka di Ossirinco.

Visite guidate al museo e alla mostra giovedì, venerdì e sabato in due turni: dalle 15:30 alle 16:30 e dalle 16:30 alle 17:30

La prenotazione è obbligatoria, scopri i dettagli sul sito delle Collezioni Egittologiche dedicate alla studiosa e archeologa Edda Bresciani

Informazioni sulla mostra

 


 

Resta aggiornato!