/

DESCRIZIONE

Pane, carne e pinoli – rigorosamente di San Rossore – sono alla base della ricetta del pasticcio di manzo e pinoli. Un secondo piatto bello ricco, di ingredienti e di sapori, che saprà sicuramente soddisfare i vostri palati.


Procedimento

Lasciare ammorbidire il pancarrè nel latte.

In una terrina impastare la polpa di manzo con la cipolla tritata, i pinoli, le uova, la mollica del pancarrè strizzata e sbriciolata, il parmigiano grattugiato, il burro, l’origano, quindi aggiustare di sale e pepe.

Imburrare una pirofila, foderarla con le fette di pancetta coppata e adagiarvi metà del composto di carne preparato.

Tagliare a fette le patate bollite quindi prenderne metà e disporle sopra il composto di carne; cospargere con il parmigiano e un pizzico di pepe. Fare un nuovo strato con le rimanenti patate, cospargere con parmigiano e pepe, bagnare con la panna e coprire con il tutto con l’altra metà del composto di carne.

Completare con una spolverizzata di pangrattato, qualche fiocchetto di burro e un filo di brodo di carne per irrorare. Quindi coprire con un foglio di alluminio e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti, togliendo l’alluminio a metà cottura.

Servire ben caldo.