/

DESCRIZIONE

La ricetta originale dei Fagioli al fiasco prevede la cottura sulla brace. In tempi più moderni non sempre è possibile. In alternativa potete cuocerli usando uno spargifiamme sul fornello o a bagnomaria.

Preparazione

Prendere i fagioli bianchi freschi, sgranarli e metterli in un fiasco insieme a qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva, la salvia, gli spicchi di aglio, il sale e un poco di acqua fredda (se si usano fagioli freschi l’acqua non deve superare la metà del fiasco; se invece si usano fagioli secchi non deve superare un quarto del fiasco).

Porre il fiasco sulla brace, a calore moderato e senza che la fiamma colpisca direttamente il recipiente.

Cuocere per 30 minuti dall’inizio della bollitura del liquido contenuto nel fiasco.