Questo post vuole essere una guida per tutti gli amanti del trekking che desiderino esplorare a piedi Palaia e dintorni.

Percorso 1: Anello di Palaia
Caratteristiche: Lunghezza: 9,77 km, Altimetria: 280 m, Difficoltà Media

Tocca alcuni punti di interesse storico-naturalistico e permette di apprezzare le bellezze paesaggistiche dei dintorni di Palaia. Lasciare l’auto al parcheggio di Via XX Settembre.
LINK ANELLO PALAIA


Percorso 2: Anello di Montefoscoli.
Caratteristiche: Lunghezza: 7,30 km, Altimetria: 153 m, Difficoltà Media

Percorre quasi interamente strade bianche e sentieri intorno al borgo di Montefoscoli.
Suggestivo l’aspetto paesaggistico, con punti panoramici, testimonianze storiche e aspetti di vita rurale. Lungo il percorso, visita al Tempio Minerva Medica e al Museo della Civiltà Contadina di Montefoscoli. 
Lasciare auto al parcheggio Via dei Fossi.
Link ANELLO MONTEFOSCOLI 


Percorso 3: Anello di Forcoli e Villa Saletta
Caratteristiche: Lunghezza: 13,8 km, Altimetria: 280 m, Difficoltà Media

Partendo da Forcoli immergetevi in vasti panorami collinari, scorci paesaggistici tipicamente toscani, torrette di caccia e piccole chiese rurali.
Si consiglia una sosta a Villa Saletta, borgo di antiche origini, oggi disabitato.
Caratteristiche: Lunghezza: 13,8 km, Altimetria: 280 m, Difficoltà Media
Link ANELLO FORCOLI E VILLA SALETTA


Percorso 4: Anello di Agliati
Caratteristiche: Lunghezza: 8,04 km, Altimetria: 212 m, Difficoltà Media

Parte dall’Eremo di Agliati da cui si gode un bellissimo panorama verso San Miniato e Palaia. Suggestivi i tratti di bosco che collegano Agliati a Collelungo, i duplici filari di cipressi e la vista sui calanchi di Toiano. Il percorso passa anche dal vecchio stabilimento termale dei Bagni di Chiecinella, ora non più in attività.
Link ANELLO DI AGLIATI


Percorso 5: Anello di Toiano
Caratteristiche: Lunghezza: 9,86 km, Altimetria: 271 m, Difficoltà Media

Ruota attorno al borgo abbandonato di Toiano, nel parco naturale dei calanchi. Si consiglia una sosta al parco di Toiano Vecchio e ai resti dell’antica rocca, a pochi passi dalla località di Villa San Michele. Una passeggiata interessante dal punto di vista storico e naturalistico, data la presenza dei calanchi, fenomeni di erosione del suolo che rendono unico questo territorio.
Link ANELLO TOIANO 

PER ALTRI PERCORSI, SCORRETE IN BASSO NELLA PAGINA

(foto di apertura da www.palaiatoscana.it/gallery)



Cosa vedere

Percorso 6: Anello di Usigliano e Colleoli
Caratteristiche: Lunghezza: 15,76 km, Altimetria: 399 m, Difficoltà Media

Attraversa le fattorie di Usigliano e Colleoli, con scorci di paesaggio toscano, caratterizzato da distese di vigneti e oliveti secolari. Consigliata una sosta per una merenda a Colleoli o nelle cantine.
Link ANELLO DI USIGLIANO E COLLEOLI 


Percorso 7: Anello di Partino
Caratteristiche: Lunghezza: 5,16 km, Altimetria: 134 m, Difficoltà Facile

Percorso di interesse storico-naturalistico. Si consiglia una visita al borgo di Partino e al Masso della Madonna della Rocca. Interessanti le rovine della cappella di San Leonardo e quelle del piccolo cimitero di San Giusto.
Link ANELLO DI PARTINO


Percorso 8: Anello di San Gervasio
Caratteristiche: Lunghezza: 6,67 km, Altimetria: 173 m, Difficoltà Facile

Breve percorso ricco di saliscendi in mezzo alla natura incontaminata dove si trovano antichi poderi rurali e panorami mozzafiato. Si consiglia una visita nel borgo medievale di San Gervasio e una sosta nelle cantine.
Link ANELLO DI SAN GERVASIO


Percorso 9: Anello di Alica
Caratteristiche: Lunghezza: 4,14 km, Altimetria: 134 m, Difficoltà Facile

Protagoniste le distese di vigneti e oliveti che caratterizzano il paesaggio intorno ad Alica, antico borgo arroccato su una collina tufacea a pochi km da Palaia. Consigliata la sosta alla chiesa che si affaccia sulla terrazza più suggestiva della Valdera.
Link ANELLO DI ALICA

Percorso 10: Anello delle due Tosole
Caratteristiche: Lunghezza: 16, 29 km, Altimetria: 393 m, Difficoltà Media

Così chiamato perché percorre la valle del Rio Tosola e del Botro della Tosola, due affluenti del Torrente Roglio. Percorso abbastanza impegnativo, nonostante i due lunghi tratti pianeggianti di fondo valle.
Link ANELLO DELLE DUE TOSOLE 


Percorso completo “La Palaiata” (45 km circa)

Il territorio di Palaia è caratterizzato da un paesaggio collinare percorso da una fitta rete di sentieri e strade bianche che vanno a comporre itinerari facilmente percorribili a piedi, dedicati a chi si vuol immergere nella natura e nella storia di questo angolo di vera Toscana. Il percorso “La Palaiata” è stato pensato con questo intento, si tratta di un itinerario completo, da fare in almeno due giorni e che tocca tutte le realtà storico-culturali e le località che compongono il territorio comunale. Lungo il cammino si trovano numerosi agriturismi e strutture ricettive a cui chiedere alloggio e altrettante di ristorazione, nonché molteplici aziende agricole produttrici di eccellenze enogastronomiche locali.
Quello che segue è un esempio di percorso completo, che inizia e finisce a Montefoscoli, ma è possibile effettuare “La Palaiata” partendo e ritornando da qualsiasi località nel territorio comunale.

Caratteristiche – 1° tratto – Da Montefoscoli a Usigliano
Lunghezza: 22,30 km, Altimetria: 514 m, Difficoltà Impegnativa
LINK “LA PALAIATA” – 1° TRATTO – DA MONTEFOSCOLI A USIGLIANO

Caratteristiche – 2° tratto – Da Usigliano a Montefoscoli
Lunghezza: 22,18 km, Altimetria: 654 m, Difficoltà Impegnativa
LINK “LA PALAIATA” – 2° TRATTO – DA USIGLIANO A MONTEFOSCOLI 


INFORMAZIONI
Contatto: 0587 621437
Ufficio Turismo Palaia
www.palaiatoscana.it/punti-di-interesse/