/

07 Maggio 2021 - 31 Maggio 2021
ore: 10:30 - 18:30

-

Arsenali Medicei
Lungarno Ranieri Simonelli, 14
Pisa


Il Museo delle Navi Antiche di Pisa riapre venerdì 7 maggio con ingressi contingentati e prenotazione obbligatoria nelle seguenti fasce orarie:

Venerdì alle 15.30 17.00
Sabato e domenica alle 10.30, 12.00, 14.00, 15.30 e 17.00

La prenotazione dell’ingresso in una delle due fasce indicate è obbligatoria. Possibilità di aperture straordinarie su richiesta per gruppi, dal martedì al venerdì.

Gli ingressi sono contingentati sulla base della capienza degli ambienti. I visitatori dovranno essere muniti di mascherina e saranno sottoposti a misurazione della temperatura con strumenti idonei.


Il Museo allestito presso gli Arsenali Medicei in Lungarno Simonelli n.16, si articola in 8 aree tematiche, che in una sequenza logica raccontano la storia della città di Pisa dalle origini al Medioevo ed espongono le navi e i loro carichi, fatti di anfore, materiale organico, vetri, metalli.

Nel 1998, durante i lavori presso la stazione di Pisa San Rossore, a circa tre metri di profondità emerse un’impressionante serie di relitti di navi. Fu aperto un grande cantiere di scavo, concluso nel 2016, che ha restituito circa trenta imbarcazioni di epoca romana e migliaia di frammenti ceramici, vetri, metalli, elementi in materiale organico. Il laborioso lavoro di archeologi e restauratori ha ricomposto il mosaico di una lunga storia, fatta di commerci e marinai, navigazioni e rotte, vita quotidiana a bordo e naufragi. Lo scavo archeologico ha permesso di ritrovare una grande quantità di oggetti di legno, che si sono conservati perché completamente imbevuti d’acqua.

 


 

Iscriviti alla nostra Newsletter!