/

31 Agosto 2020 - 30 Settembre 2020

-

Chiesa di San Sisto in Cortevecchia
Piazza Buonamici, 1
Pisa


Torna la ricerca archeologica nel centro città. A settembre l’Università di Pisa scava nel giardino della chiesa di S. Sisto, una delle aree più interessanti della città.

I cittadini e tutti gli interessati potranno seguire le attività dal sito e i canali social dello scavo (on line da settembre).
In occasioni particolari potranno visitare il cantiere e incontrare gli archeologi.

La chiesa di S. Sisto in Cortevecchia fu infatti fondata nel 1087, in seguito alla vittoria dei Pisani sulle città tunisine di Al-Mahdiya e Zawila e come tale destinata a custodire e celebrare le glorie della città. Già utilizzata per rogare atti dal 1110, fu però consacrata solo nel 1133. Il toponimo Cortevecchia, attestato già dal 1027, ha fatto ipotizzare agli studiosi la presenza nell’area del centro del potere pubblico alto-medievale, forse già della curtis gastaldale longobarda. Dalla cartografia storica lo spazio occupato dal giardino risulta da sempre libero da edifici, cosa che dovrebbe aver preservato le stratigrafie medievali e forse antiche, rendendola una zona della città perfetta per indagarne la storia e lo sviluppo urbanistico.

 

 

Visita scavi archeologici Chiesa di San Sisto | Pisa