/

10 Agosto 2020 - 31 Agosto 2020
ore: 10:00 - 17:00

-

Cattedrale di Pisa
Piazza del Duomo
Pisa


A partire dal 30 maggio 2020, i monumenti e i musei di Piazza dei Miracoli a Pisa riaprono al pubblico, con orario 10:00-17:00.

È disponibile l’acquisto on-line dei biglietti di Torre Pendente, Battistero, Camposanto, Museo dell’Opera del Duomo e Cattedrale.

Il Museo delle Sinopie aperto dal 1 agosto 2020.

In Cattedrale, l’ingresso ai fedeli per le preghiere e le messe è garantito secondo le norma di sicurezza.

NORME DI ACCESSO AI MONUMENTI DI PIAZZA DEI MIRACOLI
Tutti gli ambienti sono stati sanificati tenendo in considerazione le indicazioni delle normative in essere e in particolare quanto predisposto dalle linee guida previste dall’istituto Centrale di Restauro di Roma e dall’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, oltre alle indicazioni fornite dal DPCM del 17 maggio 2020.

Le modalità d’ingresso per i visitatori sono le seguenti:

Torre Pendente: ingresso contingentato per 15 persone a turno; la salita si svolgerà con le stesse modalità già previste, ma con l’obbligo di mascherina e distanziamento tra i visitatori, oltre al divieto di assembramento.

Museo dell’Opera del Duomo, Battistero, Camposanto o in Cattedrale: potranno essere presenti contemporaneamente 150 visitatori. In occasione delle Sante Messe l’afflusso dei turisti non potrà essere consentito (gli orari delle Sante Messe sono indicati alla pagina  ) Ci sarà l’obbligo di mascherina e distanziamento tra i visitatori, oltre al divieto di assembramento.

In Battistero potranno essere presenti contemporaneamente 100 visitatori. In occasione della celebrazione di Battesimi l’afflusso dei turisti, come già accadeva prima, non è consentito. Ci sarà l’obbligo di mascherina e distanziamento tra i visitatori, oltre al divieto di assembramento. La prima galleria sarà regolarmente aperta al pubblico

Nel Museo dell’Opera del Duomo potranno essere presenti contemporaneamente 100 visitatori. Ci sarà l’obbligo di mascherina e distanziamento tra i visitatori, oltre al divieto di assembramento. Presso il bookshop, aperto ai visitatori, saranno in vendita mascherine nel caso in cui il visitatore ne sia sprovvisto.

In Camposanto potranno essere presenti contemporaneamente 250 visitatori; ci sarà l’obbligo delle mascherine e il distanziamento tra i visitatori oltre al divieto di assembramento.

All’ingresso di musei e monumenti sarà disponibile gel sanificante 

I limiti dei contingentamenti per gli ingressi dei visitatori potranno subire dei cambiamenti in considerazione dell’evoluzione della situazione epidemiologica.

Per tutte le altre informazioni, consultare il sito dell’Opera Primaziale Pisana www.opapisa.it