/

06 Giugno 2020 - 07 Giugno 2020

-

Centro storico Pomarance
centro, piazze e luoghi limitrofi
Pomarance

Il ciclismo epico fatto di strade bianche e atmosfere vintage è l’anima dell’Etrusca Ciclostorica giunta alla ottava edizione. Perfettamente integrata nel Genius loci di una Toscana che si racconta con poesie, vigneti e spiagge lungo la costa, tornanti, fumarole. Il tracciato attraversa paesaggi di grande bellezza e unisce le Colline del Vapore della Val di Cecina con la Costa degli Etruschi

La corsa, che si svolge generalmente in aprile, è stata eccezionalmente rinviata al 6 e 7 giugno causa decreto ministeriale COVID-19

Castagneto Carducci, Bibbona, Pomarance e Monteverdi Marittimo sono il palcoscenico in cui si srotolano strade silenziose che scoprono il fascino di borghi come Montegemoli, Micciano e Canneto, anime di quella Toscana che svela la sua parte più intima, talvolta nobile, altre volte ruvida e selvaggia.

Anche quest’anno tre percorsi: Elegante (20 km), Buongustaio (60 km) e Etrusco (112 km). Punto di partenza e arrivo Bolgheri. L’Elegante è una pedalata per tutti tra vigneti, oliveti e cipressi immersi nel fascino della Bolgheri DOC. Il Buongustaio è piacere di pedalare insieme in un paesaggio perfetto lasciandosi andare ai piaceri del palato; gara aperta a golosi e sovrappeso in perfetta forma. L’Etrusco è l’essenza del ciclismo senza tempo dove la fatica è condivisione di un’esperienza intensa su strade di sogno: dal viale dei Cipressi ai silenzi della Magona, fino ai tornanti del Diavolo.

Tutto incomincerà, come da tradizione, con il Notturno del sabato, facile pedalata campestre scandita da tappe in cantina degustando vini bolgheresi e uno straordinario olio extravergine d’oliva.

Info: 320 369 3757
ASD UNA