/

04/07/2021 - 26/09/2021

-

Ufficio Turismo Pontedera
Viale Rinaldo Piaggio, 82
Pontedera


Un programma di escursioni da maggio a settembre che copre il territorio della Valdera, tra Pontedera e Volterra.

Capannoli tra Ville e Fattorie – Domenica 6 Giugno – 10:00/16:00
Visita alla Villa Baciocchi, edificio settecentesco costruito sui resti del castello medievale, adibita a Museo Zoologico, Archeologico, Parco botanico e Biblioteca comunale con sala multimediale. Si prosegue lungo la “Strada del vino delle colline pisane”, spostamento autonomo con auto private, fino alla “Fattoria Vialto” con degustazione di prodotti locali come taglieri, primi piatti e vini, immersi nella natura, con giro in carrozza.
Ritrovo alle ore 9:50 nel piazzale dei Musei di Villa Baciocchi, in Piazza San Bartolomeo, ingresso dal Parco Botanico.

Il giardino delle Piante Innovative – Domenica 13 Giugno – 9:00
Dopo una camminata alla scoperta di antichi borghi di collina, sosteremo al giardino delle piante innovative, un luogo fantastico dove potremo assaporare antichi sapori locali e provenienti da molte altre parti del mondo.   Lunghezza: 8,0km  Dislivello: 190m Difficoltà: T
Percorso ad anello: Treggiaia-Montechiari-Montacchita-Treggiaia  Tempo: 6h (compreso pranzo al giardino)
Pranzo: Presso il Giardino delle piante innovative Materiale consigliato: Acqua (almeno 1,5l), snack veloci, scarpe da trekking, abbigliamento idoneo al tempo.
Ritrovo alle ore 9:00 presso Parcheggio Loc. Madonna di Ripaia, Via Vecchia di Treggiaia.

Riserva naturale del Monte Serra di Sotto – Domenica 4 Luglio – 9:00
Un trekking all’interno della riserva naturale che si stende nella parte sud-est del Monte Serra, con partenza e arrivo a Buti. Percorreremo strade sterrate e sentieri all’interno di ambiente protetto dall’aspetto preistorico. Lunghezza: 10km   Dislivello: 510m  Difficoltà: E
Percorso ad anello: Buti-M. Passatoio-Monumento ai Caduti-M. Piavola-M. Gentivola-Le Sale-Buca della Tana-Buti  Tempo: 7h
Pranzo: Al sacco   Materiale consigliato: Acqua (almeno 2l), snack veloci, pranzo al sacco, scarpe da trekking, abbigliamento idoneo al tempo.
Ritrovo alle ore 9:00 presso Parcheggio del Campo Sportivo di Buti, Via XXV Aprile

Pontedera città della “Vespa”  Sabato 10 Luglio – 16:00/19:00
Il tour della città parte dal Centrum Sete Sois Sete Luas, con la visita alla mostra in corso, e prosegue con il Museo Piaggio, il più grande e completo museo italiano dedicato alla storia dei trasporti, con la famosa collezione Vespa e la collezione dei prodotti Piaggio a due, tre e quattro ruote. Passeggiata nel centro storico della città, fermandosi qua e là ad ammirare le piazze storiche e le opere più recenti come Piazza Garibaldi, con il Monumento ai Caduti e il famoso Murales di E. Baj, con i suoi 100mt di lunghezza e 3mt di altezza. Passeggiata sul “Corso”, la via dello shopping, con stop al Palazzo Pretorio, spesso adibito a mostre temporanee.
Ritrovo alle ore 15:50 presso l’Ufficio Turistico di Pontedera e della Valdera, in Viale Rinaldo Piaggio, 82.

Lari, il castello dei Vicari e il pastificio Martelli – Sabato 7 Agosto – 9:30/12:30
Visita guidata al piccolo borgo, alla Chiesa di S. Leonardo e Santa Maria Assunta e al Castello dei Vicari, sede di antiche prigioni, ricco di arte e leggende, da cui è possibile ammirare la campagna toscana. Visita al pastificio Martelli, bottega di antichi artigiani, dove è possibile assistere alla trafilatura al bronzo della pasta che la rende unica e famosa in tutto il mondo.
Ritrovo alle ore 9:30 nella Piazza del Comune, Piazza Vittorio Emanuele II, 2

Le cascate del Ghiaccione  – Domenica 22 Agosto – 8:00
Chianni è un piccolo borgo medievale situato in un territorio coperto da boschi di castagni e terreni coltivati a vite e olivo. Il paese è perlopiù famoso dal punto di vista gastronomico, ma non c’è solo questo: avventurandoci nel bosco andremo alla ricerca della cascate del Ghiaccione. Il nome Ghiaccione deriva proprio dal fatto che un tempo, in estate, gli abitanti della zona andavano a cercare refrigerio nelle freddissime acque del torrente. Rappresentano un vero angolo di paradiso, ricercate per il loro clima fresco anche in piena estate, ma anche per la loro atmosfera magica e segreta.
Lunghezza: 10km  Dislivello: 220m  Difficoltà: E
Percorso ad anello impegnativo   Tempo: 7h
Pranzo: Al sacco   Materiale consigliato: Acqua (almeno 2l), snack veloci, pranzo al sacco, scarpe da trekking, abbigliamento idoneo al tempo.
Ritrovo ore 8:00 presso Chianni, prima dello spostamento in località il Ghiaccione (tempo 15min)

Un tuffo nel passato a Montefoscoli  – Sabato 11 Settembre- 16:00/19:00
Visita del borgo di Montefoscoli fino alla pieve di Santa Maria Assunta, visita del “Museo della Civiltà Contadina”, dove è possibile ammirare anche gli antichi sotterranei, adibiti alla ricostruzione di ambienti del mondo rurale come frantoi, granai e molto altro. Passeggiata di 800mt fino al Tempio di Minerva con visita.
Ritrovo alle ore 15:50 presso il piazzale dei Museo della Civiltà Contadina, via Vaccà 44.

Le Zone Umide della Valdera (Bientina) – Domenica 12 Settembre – 9:00
In questa giornata scopriremo la biodiversità degli ecosistemi acquatici e cercheremo di osservarne e fotografarne i suoi abitanti. Visiteremo luoghi importantissimi dal punto di vista naturalistico e antichi ambienti relitti, appartenenti a quella che era in passato la Toscana nelle sue pianure interne.
Lunghezza: 8km   Dislivello: nessuno   Difficoltà: T
Percorso all’interno del Bosco di Tanali e zone umide limitrofe  Tempo: 6h
Pranzo: Al sacco  Materiale consigliato: Acqua (almeno 1,5l), snack veloci, pranzo al sacco, scarpe da trekking, abbigliamento idoneo al tempo.
Ritrovo ore 8:00 presso il parcheggio in Loc. Caccialupi (Via Cristoforo Colombo, accanto al benzinaio Total Erg)

Montecastello – Domenica 26 Settembre – 9:00
“A 248 braccia sopra il livello del mare Mediterraneo e a 3 miglia toscane a scirocco di Pontedera si alza il Mons de Castello”. Passeggeremo per i boschi che circondano gli antichi borghi di Treggiaia e Montecastello, alla scoperta della storia e del territorio dei colli della Valdera.
Lunghezza: 7,5km    Dislivello: 130m   Difficoltà: T
Percorso ad anello: Montecastello-Treggiaia-Le Sodole-Montecastello  Tempo: 5h
Pranzo: Al sacco  Materiale consigliato: Acqua (almeno 1,5l), snack veloci, pranzo al sacco, scarpe da trekking, abbigliamento idoneo al tempo.
Ritrovo ore 9:00 presso il parcheggio prima del cimitero di Montecastello (Via di Sant’Andrea)