/

23/05/2021
ore: 9:00 - 17:00

-

Colline delle Cerbaie
Riserva naturale di Montefalcone
Castelfranco di Sotto


Domenica 23 Maggio, la Riserva Naturale dello Stato di Montefalcone, apre le porte ai visitatori per celebrare la Festa dei Parchi e la Giornata Mondiale della Biodiversità.  Durante la giornata, saranno organizzate escursioni e laboratori ambientati con un calendario ricco di eventi che si svolgeranno tra mattina e pomeriggio.

All’interno della Riserva di Montefalcone, presso Casa Nacci(Via delle Macchie, 2 – Castelfranco di Sotto), sarà allestito il punto di accoglienza dei visitatori o partecipanti alle escursioni programmate. Nell’area verde antistante saranno allestiti vari laboratori di educazione ambientale rivolti ad adulti e bambini, mirati a far conoscere le aree protette del nostro territorio e insegnare il valore della conservazione della biodiversità.

La prenotazione è obbligatoria, chiamando il numero 392.0660279 dalle 8.00 alle 17.00 (specificando la volontà di partecipazione all’escursione mattutina, pomeridiana, o ad entrambe).
È possibile trattenersi all’interno dell’area per il pranzo o la merenda, necessariamente al sacco a causa delle attuali normative anti-Covid 19. Si consiglia inoltre di indossare scarpe da trekking e dotarsi di un prodotto antizanzare.

Nell’ambito della manifestazione sarà inoltre piantato un albero, simbolo di Biodiversità, in continuità con il Progetto Nazionale di educazione ambientale dell’Arma dei Carabinieri dal titolo Un albero per il futuro, che ha visto la consegna di più di 1000 piantine alle scuole del territorio.

Programma

Ore 09.00: inizio escursione mattutina
Ore 11.00: saluti delle autorità
Ore 14.30: piantumazione di un albero
Ore 15.00: inizio escursione pomeridiana
Ore 17.00: termine dell’evento.


La Riserva naturale di Montefalcone rappresenta un polmone verde di notevole rilievo grazie all’elevata biodiversità animale e vegetale e i rari habitat presenti.
La gestione della Riserva è affidata al Reparto Carabinieri Biodiversità di Lucca che svolgono compiti di salvaguardia e vigilanza, oltre che ad azioni di educazione ambientale.