/

25/06/2022 - 02/10/2022
ore: 10:00 - 19:30

-

Centro storico Volterra
centro, piazze e luoghi limitrofi
Volterra


Da sabato 25 giugno è possibile visitare la Badia Camaldolese ogni fine settimana, fino al 2 ottobre. Il monastero, fondato nel 1030 dal Vescovo di Volterra Gunfredo, fu affidato alla cura dei monaci benedettini e successivamente, nel 1820, ai monaci camaldolesi, che lo abbandonarono nel 1861.
L’edificio è suddiviso in due strutture ben distinte:
– La Chiesa: i resti sono di epoca romanica ed è dedicata ai santi protettori di Volterra Giusto e Clemente;
– L’edificio principale con il Chiostro, il Refettorio e i Quartieri dei monaci. Edificio restaurato intorno al 1500 su progetto di Leon Battista Alberti ed affrescato da insigni pittori come Giotto, il Botticelli e il Ghirlandaio.


Fino al 1 novembre 2022 tornano le aperture giornaliere con orario prolungato delle aree archeologiche dell’Acropoli Etrusca e Teatro Romano. 
Entrambe sono visitabili con biglietto unico che include anche Palazzo dei Priori, Pinacoteca Civica e Ecomuseo Alabastro

Resta aggiornato!