/

30 Giugno 2019

-

Ponte a Egola
Piazza Guido Rossa
Ponte a Egola

Manifestazione nata nel 1998 e ispirata al lavoro nelle concerie. La festa dura una settimana e si svolge tra l’ultima settimana di giugno e la prima di luglio a Ponte a Egola,. La località è famosa per la concia della pelle un tempo lavorata con il tannino dentro botti di legno (detti caratelli) che venivano poi spostate a mano sui piazzali delle concerie facendole rotolare su se stesse.
Da qui ha avuto spunto il Palio del Cuoio che apre il programma di feste con la sfilata dei Rioni, continua con attività e spettacoli serali e si conclude la domenica successiva (30 giugno) con la Corsa dei Caratelli. Il caratello usato nel palio è una botte di 80kg. I caratellisti si giocano la vittoria in una corsa a staffetta spingendo il pesante caratello su un percorso rettilineo di 117 metri da ripetere sei volte in Piazza Guido Rossa.
I rioni sono cinque: TOGNARINO (bianco-arancio), – GIUNCHETO (bianco-rosso), – LEPORAIA (bianco-verde), – LE FORNACI (bianco-azzurro), – IL PONTE (bianco-giallo)

32° Palio del cuoio e Corsa dei caratelli | Ponte a Egola