/

DESCRIZIONE

Il museo raccoglie il ricco materiale dell’ex manicomio di Volterra recuperato negli anni e di enorme valore culturale, tra cui spicca la parete di graffiti di Nannetti Oreste Fernando (NOF4), che è stata distaccata. Un patrimonio incredibile di documenti dell’ex ospedale psichiatrico, una memoria di oggetti, foto, fatti, archiviati ed espositi nel Centro di Documentazione ‘Lombroso’, che si trova all’interno dell’area ospedaliera di San Lazzero.

Visitare il museo Lombroso è una occasione del tutto unica in quanto si tratta di un museo non aperto normalmente al pubblico, ma visitabile solo con particolari permessi ed a gruppi di studio. Sono visitabili  i padiglioni dell’ex ospedale psichiatrico e il graffito di Nannetti Oreste Fernando.

Il punto di ritrovo è al Museo Lombroso 10 minuti prima dell’inizio della visita, si consiglia di parcheggiare al parcheggio dell’Ospedale dove ci sarà un addetto all’accoglienza, in ogni caso seguire le indicazione per il Museo che si trova nelle immediate adiacenze del parcheggio

Visite su richiesta : possono essere richieste visite per piccoli gruppi (minimo 7/8 persone, massimo 15) anche in giorni diversi da quelli previsti scrivendo a prenotazionimuseoopv@gmail.com

CONSIGLI PER LA VISITA

– scarpe comode per camminare

– attrezzati in caso di pioggia

– indossare la mascherina