/

DESCRIZIONE

Le Mura di Pisa sono il più antico esempio in Italia di mura medievali quasi completamente conservate. Dall’altezza di 11 metri si scopre una Pisa meno nota.

Quattro punti di salita

Quattro sono i punti di salita, di cui tre accessibili anche per persone disabili, per una passeggiata alla scoperta di una Pisa meno conosciuta che parte da Piazza dei Miracoli e arriva fino ai lungarni o viceversa.

1) Torre Santa Maria in Piazza Duomo
2) Torre Piezometrica, interna al complesso universitario Fibonacci con accessi da Via Buonarroti, via S. Francesco e Via Vittorio Veneto
3) Torre Piazza Delle Gondole
4) Torre Piazza Del Rosso

 

Tre cerchie murarie

Sono accertate almeno tre cerchie murarie: la prima romana, la seconda del periodo alto-medioevale e l’ultima (quella che vediamo oggi) dell’età repubblicana. Le quasi millenarie Mura costruite fra il 1154 e il 1284 correvano per 3 km ed erano più ampie della città medievale.

I Pisani avevano infatti previsto una grande espansione della città grazie allo sviluppo dei traffici marittimi e commerciali della Repubblica Marinara. Si trattò di un “piano regolatore del tempo” clamorosamente sbagliato. Dopo la sconfitta della Meloria, nel 1284, Pisa perse la supremazia sul mare e la successiva conquista fiorentina ne causarono il lento declino.

 

 

 

 

 

 



Iscriviti alla nostra Newsletter!