/

DESCRIZIONE

L’Orto Botanico pisano nasce nel 1543 con l’arrivo del medico e botanico Luca Ghini, chiamato da Cosimo I De’ Medici per istituire un “Giardino dei Semplici” universitario che presto divenne il più antico Orto Botanico universitario al mondo. Costruito in orìgine sulle rive del fiume Arno, fu trasferito nel 1591 nella odierna sede vicino a Piazza dei Miracoli per essere ampliato fino alla attuale estensione di tre ettari.

L’Orto Botanico è organizzato in sette settori: Scuola Botanica, Orto del Cedro, Orto del Mirto, Serre, Piazzale Arcangeli, Orto Nuovo, Orto Del Gratta. Ogni settore ospita una o più collezioni organizzate su base scientifica per un totale di circa 6000 piante dai cinque continenti: le succulente dei deserti africani e americani; le piante aromatiche della macchia mediterranea; le specie delle paludi toscane; numerosi alberi secolari.

Il Museo Botanico, erede della Galleria istituita nel 1591 da Ferdinando I de’ Medici, conserva ancora la Quadreria, composta di ritratti seicenteschi di illustri botanici, il Portone monumentale dell’entrata alla Galleria e lo “Studiolo” per i semi dell’Orto botanico. L’odierno Museo è collocato nei locali dell’antica fonderia, detta “Palazzo delle Conchiglie” per la originalissima facciata decorata in stile grottesco.

Il Museo ospita oggetti legati all’insegnamento della botanica universitaria di fine Settecento: vere opere d’arte, come i modelli botanici in cera e in gesso e le tavole didattiche acquarellate, ma soprattutto le storiche collezioni di piante dell’Erbario (Herbarium Horti Botanici Pisani), accessibili solo agli studiosi, su prenotazione, o utilizzando le postazioni multimediali nel Museo Botanico.

L’Orto e Museo Botanico fa parte del Sistema Museale di Ateneo dell’Università di Pisa, nonché della Rete Museale Pisana.

Orario apertura
tutti i giorni: 8:30 – 17:00 [Ultimo ingresso alle ore 16:00]
La prima domenica del mese, l’ingresso è gratuito.

Prenotazione consigliata
È possibile prenotare visita online, scegliendo data e ora.

Tickets: intero € 4,00, ridotto € 2,00 (età compresa tra 6 e 12 anni)
Biglietti per famiglie: € 8,00 (genitori con figli)
Novità : Chi esibisce il biglietto di ingresso all’Orto e Museo Botanico potrà visitare gratuitamente le Collezioni Egittologiche e ricevere in omaggio un piccolo gadget visitando il Museo della Grafica.

Info: Via Ghini: 050 2211310 , Via Roma: 050 2211318
E-mail: info.ortomuseobot@sma.unipi.it

 

 

 

 

 

Pisa | Orto e Museo Botanico