/

DESCRIZIONE

Il Museo di Arte Sacra si trova all’interno della pieve romanica di San Verano nella Cappella dell’Assunta. Espone le opere più significative del territorio, tra cui due esempi di pittura toscana del Duecento ben conservati: una Madonna col Bambino della prima metà del XII secolo attribuita a Enrico di Tedice, detta “delle Grazie” per la particolare devozione di cui ha da sempre goduto nel territorio, la tavola con “San Nicola e storie della sua vita” del XIII secolo attribuito a Michele di Baldovino.

Curiosa la storia di questa tavola:  donata nel 1881 da Giuseppe Toscanelli, presenta sul retro un’iscrizione nella quale il Santo viene indicato come “San Verano abate, patrono di Peccioli”. Lo “scambio” tra i due santi è nato dalla somiglianza con un altra tavola raffigurante “San Verano e storie della vita” conservato al Museo di Brera a Milano ma che in origine era conservato nella pieve di Peccioli dalla quale venne trafugato nell’Ottocento.

Il Museo fa parte del Polo Museale di Peccioli, insieme al Museo Archeologico e al Museo di Palazzo Pretorio