/

DESCRIZIONE

Il Museo della Civiltà Contadina si trova nel paese di Montefoscoli in una casa medievale poi convertita in fattoria. Offre al visitatore una full immersion nel mondo della civiltà contadina e nella sua evoluzione, mentre nel porticato d’ingresso sono esposti attrezzi per il lavoro nei campi o nelle officine.

Dal 2005 è stata aperta la Casa Museo Vaccà Berlinghieri, un interessante spaccato di storia locale nel quale si capisce il ruolo straordinario avuto dai Berlinghieri in ambito socio-economico. Vi sono esposti oggetti, inclusa una mostra di strumenti chirurgici, che ripercorrono la storia della famiglia attraverso i rapporti personali con prestigiosi personaggi dell’epoca. Famiglia importante: sia il padre Francesco che il figlio Andrea sono infatti sepolti nel Camposanto Monumentale di Pisa.

La biblioteca custodisce una collezione di trattati di medicina che riflettono il ruolo che la famiglia aveva nella scena culturale pisana durante il soggiorno di Leopardi, Byron e Shelley inclusa la moglie Mary, autrice del romanzo gotico Frankenstein.

Modalità di accesso: L’accesso al Museo è contingentato e vista l’emergenza Covid-19 per il momento è possibile far entrare fino a un max. di 6 persone a visita, indossando sempre la mascherina e con i dovuti distanziamenti tra persone non conviventi. Le visite guidate saranno effettuate tenendo conto dell’orario di coprifuoco attualmente vigente.
NB** il numero di persone può variare in base al rapporto di convivenza tra i partecipanti