/

DESCRIZIONE

La chiesa di Santa Maria Assunta e San Leonardo si trova nel centro storico di Lari, sotto il Castello dei Vicari. Esisteva già nel secolo X sotto la Diocesi di Lucca. Era dedicata al culto del santo Leonardo occitano che si era diffuso in altre zone della Toscana.

Ricostruzioni e restauri

La Chiesa, nel corso dei secoli, è stata oggetto di trasformazioni e restauri che ne hanno mutato l’aspetto. Si sono salvate le fondamenta in pietra squadrata nell’abside, mentre i lavori a inizio Novecento hanno determinato la distruzione del ballatoio del coro e di due altari in pietra. Il campanile è stato ricostruito in stile guglia a metà Settecento.

La facciata vista dal Castello dei Vicari

L’interno e le opere

L’interno conserva un rilievo quattrocentesco in terracotta invetriata di Madonna con Bambino, opera di Della Robbia, che prima si trovava nel castello. Nella cappella del SS Sacramento si trovano invece due tele di scuola fiorentina del Cinquecento, mentre nel presbiterio sono conservate due statue di pregevole valore, di cui una del pisano Francesco Melani.

Di una certa originalità è la Via Crucis, che risale agli anni ’70 del secolo scorso. Potrete vedere la figura dell’uomo-televisione – simbolo della schiavitù mentale della TV – raffigurato nella stazione della Crocefissione.


L’Oratorio

Accanto alla chiesa, dove prima si trovava il cimitero coperto da un loggiato, adesso si trova l’Oratorio del SS Sacramento, ex sede della omonima Confraternita, che custodisce un’acquasantiera e un interessante coro ligneo seicentesco.



Ti è stato utile?
Resta aggiornato!