/

DESCRIZIONE

La Fortezza o Rocca della Verruca, sulla omonima cima (537 metri) dei Monti Pisani domina tutta la pianura pisana e il corso dell’Arno. Le fonti testimoniano la sua esistenza già prima dell’anno Mille.

Il castello si chiama “della verruca” per via del Monte Verruca così denominato per la forma che ricorda una verruca. La stessa roccia con cui è costruito si chiama pietra verrucana. Pur in cattive condizioni, ha mantenuto un certo fascino oltre alla pianta pentagonale.

All’interno si trovava un’epigrafe con la prima traccia di vogare italiano che recita “Dodici Giugno MCIII”, oggi conservata a Pisa nel Museo Nazionale di San Matteo.

La Rocca della Verruca era un luogo importante del sistema difensivo della Repubblica Pisana, tanto da venire definita “l’occhio dei Pisani” perché da lassù poteva controllare gran parte del suo territorio. Se un borgo veniva attaccato, segnalava la richiesta di aiuto sventolando bandiere, accendendo fuochi, suonando campane. Questi segnali venivano riprodotti finché non venivano visti dalla Verruca che li riproduceva mettendo in allarme la città

La fortezza è raggiungibile solo a piedi partendo da Vicopisano, Caprona o da Calci. 

La Compagna di Calci si occupa di tenere la Rocca pulita e organizzare visite guidate

Info: .3938129912
Compagnia di Calci

 

CURIOSITA’

Leonardo da Vinci salì alla Fortezza nel 1504 allo scopo di ridisegnare il corso dell’Arno per impedire ai Pisani di ricevere aiuti e di allagare Pisa. L’impresa di Leonardo fallì miseramente.
Un’altra leggenda narra che lo stesso Leonardo Da Vinci avrebbe preso ispirazione proprio dalla ripida altezza della rocca per progettare le sue macchine per il volo.

Il passaggio segreto della Verruca: Presso il bastione di nord-ovest si troverebbe un passaggio segreto che portava all’esterno del castello in caso di fuga. Secondo una leggenda non verificata ma conservata nel vicino Santuario di Nicosia a Calci, il passaggio consisteva in una galleria scavata di oltre 10 km che arrivava fino a Pisa.

 

 

Calci | Fortezza o Rocca della Verruca