/

10 novembre 2018 - 25 novembre 2018

-

Centro storico San Miniato
centro, piazze e luoghi limitrofi
56100 San Miniato

La festa dedicata al fungo (ipogeo) più costoso al mondo aprirà i battenti il 10 novembre e si protrarrà fino al 25 novembre. Sì, perché la 48° Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato, con i suoi 200 produttori, le sue cento manifestazioni, i suoi illustri personaggi del mondo della ristorazione, della gastronomia e dello spettacolo e con le sue iniziative diventa a ogni appuntamento una festa autentica, dove vince il piacere di essere dentro a una dimensione di benessere e di svago.
Insomma, in questi 15 giorni di mostra si avvicenderanno chef di primissima fama che proporranno, in un’autentica Officina del Gusto, le loro creazioni, ovviamente elaborate attorno ai sentori e ai profumi del Tuber Magnatum Pico, il misterioso e preziosissimo tartufo bianco, che trova i suoi migliori motivi di crescita in un territorio che comprende oltre 30 comuni della Toscana centrale e che, nell’areale sanminiatese, raggiunge la sua massima espressione in qualità e identità di tradizione.

48° Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco | San Miniato

L’interesse attorno a questo prodotto, un tempo di assoluta nicchia, pare crescere con le stesse prerogative di un tempo, quello odierno, dove tutto scorre molto velocemente. L’edizione 2018, infatti prevede una partecipazione di oltre 60 mila visitatori, un numero da grandi appuntamenti mediatici e, infatti, per restare in tema, l’ospite mediaticamente più potente sarà proprio Cristiano Ronaldo, che riceverà in dono un robusto tartufo bianco estratto dalle terre sanminiatesi. Ma il calcio non si chiuderà con il fantastico fuoriclasse della Juventus, visto che altri protagonisti del gioco più bello del mondo saranno presenti, fra cui Pjanic, altro solista dai piedi ispirati e Stefano Pioli, allenatore della Fiorentina, tutti lì, a far da ambasciatori al Bianco di San Miniato, che in Italia ha pochi rivali.

La storia di questa lunga passerella di personalità/testimonial è stata raccolta in una pubblicazione che sarà presentata, insieme al primo ricettario del tartufo bianco di San Miniato sabato 10 novembre e che di fatto, inaugurerà la manifestazione; al taglio del nastro seguirà un brindisi con il Prosecco, tappa di un percorso di valorizzazione dei prodotti di punta delle città di San Miniato e di Cappella Maggiore (TV) legate dal 2015 da un patto di amicizia.

programma